Rapina alle Poste mentre pagano le pensioni: clienti in fuga terrorizzati – Today

Quattro banditi hanno messo a segno una rapina nell’ufficio postale di corso Giannone a Caserta, in centro. Sul posto sono intervenuti i poliziotti della vicina Questura e i carabinieri. I ladri, mascherati, stamattina hanno fatto irruzione armati di pistole nei locali delle Poste all’orario di apertura: a quanto pare sono riusciti ad entrare da un buco praticato nel muro. Sono entrati in azione quando è arrivato il portavalori della vigilanza che trasportava i soldi delle pensioni messe in pagamento oggi.

Rapina oggi alle Poste di Corso Giannone a Caserta: le ultime notizie

I numerosi anziani presenti per il pagamento delle pensioni sono rimasti terrorizzati: appena hanno visto i rapinatori sono scappati in strada dando l’allarme. L’area è stata immediatamente transennata: Corso Giannone è stato chiuso al traffico e ora gli agenti stanno cercando i quattro malviventi, riusciti a fuggire. Un elicottero della polizia sorvola la zona.

Altri poliziotti stanno invece controllando le fogne. Verifiche anche in un palazzo attiguo all’ufficio postale per capire se i ladri possano essere fuggiti da lì. A quanto pare la banda indossava abiti da muratore.

Aggiornamenti su CasertaNews

rapina corso giannone bis-2

Source: today.it

Share:

Geef een reactie